2 titoli azionari che volano in Borsa e che promettono rialzi anche questa settimana. A queste condizioni

BTp Italia, le 3 novità dell’emissione al via il 18 maggio
11 Maggio 2020
Inps, attivo il servizio per la domanda per il bonus domestici
25 Maggio 2020

Per la Borsa italiana si apre una settimana delicata. Piazza Affari è chiamata al riscatto dopo le brutte sedute della scorsa ottava. Ancora una volta saranno sotto osservazione i titoli azionari delle banche, da oltre due mesi in sofferenza. Ma dagli investitori saranno tenuti d’occhio anche 2 titoli azionari che volano in Borsa e che promettono rialzi anche questa settimana.

Le banche sono la zavorra della Borsa di Milano

Senza il riscatto delle azioni bancarie, la Borsa italiana è destinata a soffrire. La scorsa settimana questo aspetto si è particolarmente messo in evidenza nelle ultime due sedute. Quando sono piovute le vendita sui principali titoli bancari, in particolare Unicredit e Intesa, l’indice azionario ha iniziato scendere. Per fortuna la Borsa ha anche mostrato una certa tenuta. Una resilienza che ha permesso ai prezzi dell’indice Ftse Mib di rimanere sopra l’importante soglia dei 16.300 punti.

Ma non di sole banche vive la Borsa italiana. Ci sono altri titoli molto apprezzati dagli investitori che da tempo mettono a segno rialzi interessanti.  Come Diasorin e Recordati i cui prezzi volano in Borsa, promettendo rialzi anche nelle prossime sedute. Ma a queste condizioni

2 titoli azionari che volano in Borsa e che promettono rialzi anche questa settimana

La Borsa di Milano per fortuna non è fatta solo di titoli bancari, ma anche di altre realtà che ben stanno reagendo alla emergenza economico-sanitaria. Per esempio Diasorin e Recordati, che la scorsa settimana hanno messo a segno rialzi mirabili.

Diasorin (MIL:DIA) in 5 sedute ha registrato un balzo del 17%. Il titolo azionario in due settimane è passato da 118 euro a 184 euro, chiusura del 15 maggio. E’ possibile che il superamento di 186,90 euro, massimo storico, favorisca il raggiungimento della soglia dei 200 euro.

Recordati nell’ultima ottava di Borsa ha guadagnato quasi il 9%, chiudendo a un passo dai 45 euro, anche in questo caso massimo storico. Il superamento della soglia dei 45 euro, potrà spingere i prezzi fino alla quota tonda dei 50 euro.

Tratto da: https://www.proiezionidiborsa.it/2-titoli-azionari-che-volano-in-borsa-e-che-promettono-rialzi-anche-questa-settimana-a-queste-condizioni/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *